ESTATE 2019 - ACQUISTA ORA CON IL 10% DI SCONTO E...

Pumo di grottaglie in pietra leccese

COD: pumo35 Categoria:

65,00

Pumo pietra leccese lavorato al tornio diam. 25 cm. alt. 35 cm.

Puglia, terra di sole, terra di mare, terra di tradizione. Come ogni regione, e specialmente nel meraviglioso Sud, questi elementi si trasfondono in una serie di simbologie, che da sempre accompagnano i pugliesi e non per la loro carica simbolica.

Fra questi ve n’è uno ce non si trova se non in Puglia, che è divenuto negli anni uno dei principali oggetti artistici di artigianato il:

Pumo di grottaglie.

Questo oggetto, che potrete trovare in ceramica o in pietra leccese, è un bocciolo circondato da foglie di acanto, e simboleggia la primavera, nella sua essenza primitiva: la rinascita, l’energia, la riscoperta, il rinnovamento.

Questo simbolo è divenuto nel tempo oggetto di arredamento tipico delle abitazioni pugliesi, e che potrete trovare da nord a sud della Puglia, nelle sue infinite versioni, tanto da venire scelto spesso come bomboniera di nozze, proprio per la sua valenza propiziatoria.

Pumo di Grottaglie

Pumo (in latino pomum) significa letteralmente frutto, e proprio per questo richiama il famoso culto della dea latina Pomona, protettrice dei frutti, dell’ulivo e anche della vita.

Per tale ragione dunque il pumo di grottaglie non rappresenta solo la rinascita, ma altresi tutto ciò che è connesso alla nascita, e in particolare la prosperità e la fecondità.

Proprio per questa ragione, il pumo di grottaglie è stato nei secoli utilizzato a fini decorativi, dipinto, adornato, e lo potrete ammirare in numerosi palazzi signorili, sui balconi, colonne, e come oggetto di arredamento in diverse versioni, in particolare nel periodo barocco.

Si può dire che il pumo di grottaglie diventasse un vero e proprio elemento distintivo, quasi uno stemma di famiglia, nella versione da questa scelta. Fra i colori più tipicamente utilizzati per questo oggetto di arredamento, troviamo il giallo ocra e il verde, ma ne esistono in commercio di qualsiasi colore e sfumatura.

Dalla città della ceramica il pumo di grottaglie.

Questa città è conosciuta come città della ceramica proprio per i suoi prodotti di artigianato, realizzati nei secoli sfruttando l’argilla presente nel terreni circostanti. Fra i manufatti più famoso di grottaglie troviamo appunto il pumo, nella simbologia che già abbiamo raccontato.

Grottaglie è ad oggi fra le 28 città della ceramica in italia, ed è l’unico centro ceramico pugliese protetto dal marchio d.o.c.

Ad oggi il pumo di grottaglie viene acquistato dai turisti come souvenir, come regalo, come oggetto di arredamento, e proprio per l’importante lavorazione della ceramica in puglia, esso è divenuto uno dei simboli della pugliesità nel mondo.

Ma come già avuto modo di affermare il pumo pugliese non è realizzato esclusivamente in ceramica, ma anche in pietra leccese. Questa combinazione di tradizione, nella materia e nella simbologia, rende ancor più unico questo oggetto di arredamento, che regala alle abitazioni eleganza per le sue forme e per l’effetto che la pietra leccese ha sull’ambiente circostante.

Peso10 kg
Dimensioni25 × 25 × 35 cm
0