Che cosa sono i cookies e a cosa servono?

I cookies sono file di testo che i siti visitati inviano ai terminali degli utenti (pc, smartphone, tablet,  consolle, ecc.) che permettono di operare sul sito e di raccogliere informazioni riguardanti l’attività online dell’utente. Esistono anche cookies delle c.d. “terze parti” che provengono da altri siti web e potrebbero essere presenti nel sito visitato attraverso elementi (link a pagine web di altri domini, foto, mappe ecc.) che risiedono su server diversi. Esistono diversi tipi di cookie, tuttavia lo scopo principale per cui si ricorre all’utilizzo di tale tecnologia è per rendere maggiormente efficace il sito, abilitarne determinate funzionalità e rendere più agevole la navigazione per l’utente. Eurocarparo s.r.l. Titolare del trattamento dei dati personali, in ossequio alla vigente disciplina in materia di protezione dei dati personali ed, in particolare, al Provvedimento del Garante “Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie” emanato l’8 maggio 2014 (pubblicato in G.U. n. 126 del 3 giugno 2014), informa sull’uso di cookie utilizzati da questo Sito internet.

Cookies tecnici di sessione

Sono i cookies che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall’utente che altrimenti non potrebbe essere compiuto in maniera sicura (ad es. pagamenti on line, log in ecc.). Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web. Per l’installazione di tali cookies non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l’obbligo, per il Titolare del trattamento, di fornire l’informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice privacy, poiché questi sono strettamente necessari per la fornitura del servizio.

Cookies di profilazione

I cookies vengono utilizzati per esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server. Sono i cookie utilizzati per tracciare la navigazione dell’utente in rete e creare profili sui suoi gusti, abitudini, scelte, ecc. Con questi cookies possono essere trasmessi al terminale dell’utente messaggi pubblicitari in linea con le preferenze già manifestate dallo stesso utente nella navigazione online (art. 122, comma 1 del Codice privacy: “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso ad informazioni già archiviate sono consentire unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’art. 13, comma 3”). A tal proposito è possibile modificare, in qualsiasi momento, le preferenze di installazione dei singoli cookie, così come disabilitarne l’utilizzo sul browser, anche se ciò potrebbe impedire all’Utente di accedere ad alcune parti del Sito. Ogni browser possiede specifiche modalità di gestione dei cookie. Ai seguenti link è possibile reperire le informazioni utili per i browser più diffusi:

Pertanto, fermo restando la libertà scelta, riconosciuta all’utente, in merito ai dati gestiti per il tramite dei cookies, si ricorda che, ai sensi dell’art. 122, comma 2 del Codice privacy, il consenso all’utilizzo di tali cookie è espresso dall’interessato anche mediante il settaggio individuale del browser utilizzato  per la navigazione nel Sito.

Siti Web di terzi parti

Nel corso deIla navigazione sul sito l’Utente potrebbe ricevere sul proprio terminale anche cookies di siti,  web server o provider diversi (c.d. cookies di terze parti): ciò accade perché sul sito possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono sui server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. In tali casi, Eurocarparo s.r.l. precisa di essere estranea alla operatività di tali cookies, il cui invio rientra nella responsabilità di tali società terze, come chiarito dal provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali, emanato l’8 maggio 2014